download movies L' organizzazione...
Cral Roma...
Filmati On-line...
Centro studi...
Servizi agli iscritti...
Links utili...
Ritorna alla home page...Accedi alla tua casella di posta sul sito NazionaleRicerca nel webScarica Software UtiliI contatti FIMMG RomaEffettua il login per utenti amministratoti di sistema
72     
2464615     
23     
Iscriviti On-Line alla FIMMG ...Iscriviti alla MilingList...Area iscritti...Numero Verde FIMMG...Notizie in SMS...
  Area Privataoem softwarecheap Adobe Acrobat
· Il Mio Account
· Amministrazione
· Logout


 Accedi al modulo di richiesta   

12/2/2011: L'INTERVENTO DI SANDRO PRETOLATI (ANAAO) Membro della delegazione per la trattativa con Brunetta
LA SERATA SULLE CERTIFICAZIONI CON L'AVVOCATO CAROLEO
INTERVISTA DEL SEGRETARIO BARTOLETTI SU TELE RADIO STEREO 2 SUI CERTIFICATI ON LINE
PERCORSI IN SANITA' puntata del 16 dicembre 2010 ; interviste ai medici di famiglia sui certificati on line
PERCORSI IN SANITA' : CERTIFICATI ON LINE RISCHIO BLOCCO PER L'80 % DEGLI ACCOUNT PER I MEDICI








Immagine meteo (8 KB c.a.)
--
spacer.gif
spacer.gif   News: CERTIFICATI ON LINE ORA L'OBBLIGO ANCHE PER GLI OSPEDALIERI
Inviato da: 48 di Mercoledì, 06 Giugno 2012 - 10:05 AM
  spacer.gif
 
News Italia Decreto interministeriale in GU

DOCTOR NEWS : Dal 2014 certificazione di malattia obbligatoriamente on line per tutti gli ospedalieri, com'è già oggi per i medici di famiglia. Lo prevede il decreto interministeriale firmato da Salute, Lavoro ed Economia e pubblicato lunedì sulla Gazzetta Ufficiale: Inps e Sac (Sistema di accoglienza centrale, il portale web della certificazione digitale) hanno tempo fino al giugno del prossimo anno per aggiornare le loro piattaforme, le Regioni invece possono lavorare fino al marzo del 2014 per dotare ospedali e strutture di hardware e software. Ma oltre alle scadenze, dal decreto arrivano anche indicazioni sull'assetto del sistema: per quanto riguarda i ricoveri, per esempio, l'azienda sanitaria comunica al Sac l'avvio della degenza e riceve dall'Inps un numero di protocollo unico (detto Pucir), che identifica la pratica e ne consente l'eventuale visione da parte di lavoratore e datore. Alla dimissione, il medico richiama la comunicazione attraverso il Pucir e certifica diagnosi più prognosi per la convalescenza. Il Sac riceve l'aggiornamento e l'Inps emette un nuovo protocollo (stavolta chiamato Puc) che permette la stampa dell'attestato da consegnare al paziente in dimissione. «I medici del Ssn hanno espresso già da tempo la loro disponibilità a certificare telematicamente» è il commento di Riccardo Cassi, presidente di Cimo-Asmd, «a patto ovviamente che questo non vada a scapito del proprio lavoro e che gli inserimenti siano fatti una volta per tutte, quindi principalmente all'accettazione dei pronto soccorso. I dubbi semmai riguardano la capacità delle Regioni di presentarsi in ordine alla scadenza prevista dal decreto. In generale gli ospedali sono già sufficientemente informatizzati, ma ci sono ancora buchi consistenti non solo per strutture, ma anche per reparti. E i costi di adeguamento che comporterà l'operazione rischiano di essere insostenibili in questo specifico momento».

 
spacer.gif
spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif
invia mail | stampa news


home | News Lazio | Rassegna stampa | News Italia
  IL CERTIFICATO DELLA PATENTE
  CERTIFICATI ON LINE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI E LA NORMATIVA (1.3.2011)
  LE NOTE AIFA AGGIORNATE ON LINE
  RAPPORTO CEIS. SANITA' 2009
  LA PRESCRIZIONE DELLE PRESCRIZIONI SPECIALISTICHE AMBULATORIALI NUOVA EDIZIONE
  RINNOVO CENTRALIZZAZIONE PRESSO FIMMG ROMA DELLE ISTANZE DI RIMBORSO PER IRAP
  IL REGOLAMENTO DELLE NUOVE UCP-(2009)
  SPECIALE CERTIFICATI TELEMATICI INPS
  LA NUOVA MODULISTICA ENPAM
  TOS CONSENSUS CONFERENCE IL DOCUMENTO DEFINITIVO
  SOFTWARE PER IL DPS
  PRIORITARIE RECUP
  Nuove esenzioni Ticket (Lazio)
  LA NUOVA RICETTA SSN


© 2005 - 2022 APL Sistemi Srl   home